Uncharted: film d’azione per bambini

Last Updated on 11 Aprile 2022 by Micaela

Basato su una delle serie di videogiochi più vendute al mondo, Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (il nostro beniamino Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l’arguto e più navigato partner Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg).

La storia si svolge in giro per il mondo alla ricerca di chiavi d’oro risalenti all’epoca delle prime circumnavigazioni della terra e tesori di inestimabile valore, che Magellano pare abbia trovato e nascostoin un posto remoto chissà dove.
Per questo è fondamentale conoscere bene la storia e le leggende relative a questo storico personaggio e mettere insieme i puzzle dell’enigma tra mappe e tracce lasciate dal fratello maggiore di Nathan, scomparso misteriosamente ormai da tempo.

Uncharted è per bambini, decisamente

Il ritmo del film è a tratti incalzante e a tratti rallenta. Le rocambolesche azioni dei protagonisti sono condite da ironia e assurdità, ma gli effetti speciali sono davvero epici, perfetti da vedere sul grande schermo.
Navi cinquecentesche che diventano navi volanti, battaglie e inseguimenti, i cattivi di turno che tutto sono, tranne che scaltri, pieghe della storia del tutto prevedibili, insomma tutto questo fa sì che Uncharted diventi davvero un film per bambini.

Uncharted al sapore di Indiana Jones

Infatti sono proprio loro, i bambini, che ne godono appieno dell’avventura e del mistero della storia. I nostri occhi adulti sono davvero disincantati davanti a queste vicende, cresciuti ormai a pane e Indiana Jones, questo è nulla. I riferimenti e le citazioni infatti ai vecchi film dell’archeologo più famoso e affascinante del mondo sono svariati e apprezzabili.
Linguaggio adeguato (se togliamo un paio di espressioni colorite), combattimenti spettacolari e molto ben coreografati (Tom Holland è perfetto per questo genere di scene) sono accettabili per un pubblico dai 7 anni in su.

Attenzione alla durata del film

Le vicende sono facili da seguire, meno facile, per alcuni, potrebbe essere la durata della pellicola (115 minuti, non sono pochi!).
Attenzione alla post credit scene, che fa di certo presagire ad un seguito.

Insomma, per trascorrere un paio di ore spensierate e immersi nella magia del cinema insieme ai più piccoli, questo film è perfetto. Procuratevi un bel barattolone di pop corn ed avete svoltato!

Forse potrebbe anche interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.