Insalata di arance

Ultimo aggiornamento:

La nonna Lilla ha origini sicule e questo fa sì che nei suoi piatti spesso e volentieri si sentano il profumo e i sapori di quella terra speciale.
Conoscendo la mia passione per la cucina, non solo in qualità di cuoca ma, soprattutto, in qualità di fruitrice principale e di sperimentatrice di nuovi sapori, mi racconta le ricette che soleva cucinare la sua mamma.
Nonna Lilla, quando racconta, è sempre ricca di dettagli e di aneddoti ed è sempre un piacere stare ad ascoltarla nella sua cucina, mentre gira il sugo, spadella, mette in ordine e gioca con Miriam.
Come quella calda terra lei è solare, materna, allegra e un vero e proprio vulcano.

Insomma, tra le varie pietanze di cui mi parla, c’è anche questa insalata semplicissima di arance rosse.
L’ho voluta sperimentare perchè mi ha incuriosito e perchè già mi immaginavo il sapore agrodolce e fresco in bocca.

L’insalata di arance e finocchi di nonna Lilla

Ingredienti x 2 persone (per la semplicità del piatto, è essenziale che gli ingredienti siano di ottima qualità):
1 arancia tarocco bella grande e succosa
1 finocchio grande
sale qb
olio extravergine di oliva qb

Procedimento:
Lavare e tagliare il finocchio a fettine sottili sottili. Pulire e tagliare l’arancia. Unire i due ingredienti, salare e aggiungere l’olio. Mescolare e servire.

Fine!

Ideale quando si sta a dieta… oppure quando si vuole alleggerire un pranzo importante e quando si vuole accompagnare un secondo impegnativo… oppure quando si ha voglia di qualcosa di sbrigativo e fresco.

2 commenti

  1. E’ ottima!! La fa sempre mia sorella quando organizziamo le cene e ognuno di noi porta qualcosa.

  2. Gustosa e light bene bene grazie scopiazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *