Recensione rossetti Clio Liquid e Creamy Love

Ultimo aggiornamento:

Ciao Bellezze!!
Come promesso eccomi a voi per raccontarvi la mia esperienza con i rossetti che ho acquistato presso il temporary store di Clio a Roma.
Ricapitolando ho acquistato due rossetti liquidi (costo euro 13,50) e uno cremoso (costo euro 12,50):

Liquid Love Mystic Ruby: un rosso cupo e intenso;
Liquid Love MLBB: un…le mie labbra ma meglio (My Lips But Better);
⦁ Rossetto cremoso rosa indiano.
E ve li mostro nuovamente in collezione!

Ebbene, la domanda cruciale è: “Queste tre chicche hanno soddisfatto le aspettative?
Ve lo dico subito!
Anzi, ve lo mostro, che è anche meglio.

I rossetti di Clio che ho provato

Il rosso.

Il rossetto MLBB

Ed infine, il rosa indiano

Che dire? Vi riporto le mie considerazioni distinguendo per i parametri che a me di solito interessano.

I mie parametri per scegliere un rossetto

I colori
I colori mi piacciono moltissimo, anche se il rosa indiano lo sfrutterò sicuramente di più in primavera-estate perché lo vedo più adatto alla pelle abbronzata.
Come vedete i primi due sono super opachi, mentre l’ultimo che è cremoso ha un finish tra l’opaco e il satinato.
Il rosso, lo adoro!
Mi piace perché è cupo e ne cercavo proprio uno così da sfruttare in questa stagione e soprattutto di giorno. Mio gusto personale, ovviamente, ma con il colorito invernale non mi vedo al top con i rossi brillanti.
E per un look più intenso sugli occhi, il MLBB è molto bello, sia di sera che di giorno. Mi piace molto questa tonalità, la trovo molto chic.

La stesura
Lo scovolino consente di essere precise e delineare bene i bordi. Basta una passata perché il colore è subito pieno e omogeneo. Anzi, sconsiglio più passate perché la texture non è sottile e si rischia l’effetto calce sulle labbra. Si stendono bene anche negli angoli della bocca.

Il comfort
Il comfort dei rossetti liquidi è buono. Tenete presente che il livello di sopportazione di questa tipologia di rossetti è comunque personale. C’è chi proprio non li sopporta e comunque io idrato moltissimo le labbra sia la mattina che la sera, quindi non ho problemi.
Il cremoso ha ovviamente una consistenza più idratante e quindi un confort migliore.

Performance
La durata è buona. Dopo i pasti vanno ritoccati. Ho notato che le tinte tendono un po’ a sgretolarsi al centro. Di solito però passo un po’ di gloss per reidratare le labbra e il colore si stende nuovamente in maniera omogenea e arrivo tranquillamente al tardo pomeriggio.
Si asciugano in fretta e non sbavano nemmeno agli angoli della bocca.

Profumo
Segnalo anche questo aspetto perché hanno un profumo particolare, molto dolce che sparisce dopo la stesura. Mi ricorda un po’ le galatine, ve le ricordate? Non mi fa impazzire, ma per fortuna va via e non rimane il retrogusto sulle labbra.

Carissime!
Sono contenta di questa esperienza anche perché ho fatto una passeggiatina in centro dopo secoli ed era una bellissima giornata!
Potete visitare il sito https://cliomakeupshop.com/ e dare un’occhiatina o aspettare magari l’apertura di un negozio fisico permanente!
Io preferisco sempre vedere dal vivo i prodotti perché on line è difficile capire bene i colori, non trovate?

Besos e alla prossima

Vally – #lebeautycronache

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *