Makeup per andare sulla neve: l'indispensabile - Le "M" Cronache

Makeup per andare sulla neve: l’indispensabile

Ciao a tutte oggi parliamo di makeup per andare sulla neve!
Sì, perchè finalmente quest’anno porterò i bimbi a sciare.
Bello, no?
E che si fa in fatto di beauty in questo caso? Quali prodotti sono gli indispensabili? Quali sono quelli davvero efficaci? Quali evitano rischi inutili per la pelle e che ci permettono di beneficiare dei tanti vantaggi della tintarella invernale?
Vi racconto tutto, mettetevi comode!

Beauty tips di makeup per andare sulla neve

Non è ancora arrivato per me il momento di abbandonare QUASI completamente il fondotinta perché sono bianca cadaverica e le mie occhiaie e borse regnano sovrane sul mio contorno occhi.
Però non ho proprio voglia di andare sulle piste tutta truccata.
Mumble mumble…potrei imbacuccarmi per bene così nessuno si spaventa…mumble mumble…anche no!
Va beh!
Kit di emergenza in arrivo!

Kit di emergenza per la settimana bianca

Devo prima di tutto pensare alla protezione, poi a rendermi presentabile senza troppi sforzi e senza perdere troppo tempo, perché si sa, sulle piste ci si va presto no?
Ok…solo tre cose, va beh…facciamo quattro! E aggiungo un bonus dai hihihi!

Fase 1: Protezione e un po’ di colore

Niente strati infiniti di crema solare appiccicosa e poi fondotinta, cipria e che più ne ha ne metta.
Solo crema solare colorata con SPF 50!
Su consiglio del farmacista quindi ho acquistato la crema solare Avene colorata con SPF50 (13 euro in offerta).

Ho chiesto che fosse adatta a pelli miste, anche se non credo che col freddo che farà tenderò a lucidarmi. Ma la mia idea è quella di usarla anche la prossima estate (ma quando arriva?).
Mi ispira perché contiene acqua termale molto utile per tenere a bada i rossori grazie alla sua azione lenitiva.

Fase 2: Contrastare le occhiaie

Forse non sarà necessario per tutta la settimana perché si sa che le vacanze fanno sparire borse e occhiaie, ma non parto senza il mio fidato correttore!
Scelgo di partire col mio immancabile Instant anti age di Maybelline (circa 8 euro). Ha una consistenza ideale per me, non mi va nelle pieghette, resiste a lungo, copre e illumina.
Con un solo prodotto riesco a tamponare il giusto!

Fase 3: Mai senza mascara!

Ci vorrebbe un prodotto waterproof per il mascara, lo so!
Ma ho deciso di non fare questo acquisto e confido sulla resistenza di quello che sto usando in questo periodo. Ve ne parlerò meglio in un post dedicato, ma vi dico già che lo adoro!
Si tratta del Lash Princess di Essence (circa 4 euro!)

Fase 4: Labbra protette

Le mie labbra tendono a sgretolarsi con il freddo, quindi niente rossetti opachi per questa volta, anzi niente rossetto e basta!
Ho optato per un burro cacao colorato con SPF 20: Sephora Rouge Baume nella colorazione 03 Enchanting Blush (10,90 euro). Non è altissima ma non ho trovato altro. Metterò sotto la crema solare comunque e lo applicherò più volte.

Il bonus?

Fase 5: Un velo di colore sulle palpebre

Ormai sono abituata a vedermi con ombretti e matita quindi se proprio non dovessi farcela ad avere l’occhio nudo ho acquistato un matitone a lunga tenuta e a prova di palle di neve. Si applica in un secondo e si sfuma semplicemente con le dita, così giusto per dare un po’ di profondità all’occhio.
Parlo dei famosissimi matitoni di Kiko: Long Lasting Stick Eyeshadow, colore N. 37 Bordeaux (6,95 euro).
Li ho già usati in passato e mi sono trovata benissimo. Sono affidabili, facilissimi da applicare, si fissano e non si spostano per tutto il giorno.
Ho scelto questo colore perché è uno dei pochi satinato e senza brillantini…e poi fa risaltare gli occhi verdi (questa è arguzia!).

Perché non mi preoccupo di blush e terra?
Prima di tutto voglio solo sentirmi a posto e protetta e poi sulla neve le guanciotte si colorano da sole, non abbiamo bisogno di altro se non della natura stavolta!
Intendiamoci però…non è che vi sto dicendo che la mia valigetta dei trucchi non verrà con me! E’ la mia copertina di Linus, quindi con gran piacere di mio marito dovrà necessariamente trovare posto in valigia…non si sa mai!

Ragazze, questo per me rappresenta l’essenziale per un giorno sulla neve o per la settimana bianca.
Spero di esservi stata utile e raccontatemi cosa usate voi!
Besos!

Vally – LeBeautyCronache

Forse potrebbe anche interessarti:

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

SCOPRI I MIGLIORI RIMEDI CONTRO I PIDOCCHI!